333.5461470
info@ilfilolilla.it

...parliamone insieme!

Associazione nazionale di genitori e familiari, per la comprensione e l'informazione sui Disturbi del Comportamento Alimentare.

I DISTURBI del COMPORTAMENTO ALIMENTARE: RACCOMANDAZIONI per FAMILIARI

I Disturbi del Comportamento Alimentare quando colpiscono una persona, coinvolgono inevitabilmente anche il suo intero sistema familiare, facendo scaturire una serie di domande e dinamiche che necessitano di risposte e di una presa in carico.

La mappa delle strutture dedicate ai DCA in Italia

Il trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare presuppone una rete di intervento completa in tutti i vari livelli di assistenza in grado di garantire un percorso di cura appropriato. Nella mappa sono indicate le strutture che si occupano di tali problematiche.

Visita la mappa dei servizi

Tesseramento 2020

Per diventare Socio puoi effettuare il tesseramento o rinnovarlo per il 2020, scaricando l’apposito modulo ed effettuando un versamento di Euro 20,00, tramite PayPal o bonifico bancario. Con le stesse modalità di pagamento, puoi versare un contributo volontario per sostenere le iniziative che l’Associazione “ilfilolilla”  organizza nel corso dell’anno.Puoi anche recarti presso la sede Legale dell’Associazione, previo appuntamento telefonico.
(clicca sul link in basso)

Sostieni “ilfilolilla”

Convenzioni tra “ilfilolilla” e le scuole per interventi di prevenzione e sensibilizzazione sui DCA .

Sono state stipulate a Palermo le prime Convenzioni con due Istituti secondari di 2° grado, dove prossimamente verranno avviati i progetti realizzati da Ananke – Centri per la cura dei disturbi alimentari di Palermo, i cui professionisti cureranno l’attuazione, garantendo anche l’apertura di un ambulatorio specialistico permanente.

VAI ALL’ARTICOLO E AL VIDEO RAI

“G E M M A”

Gemma affronta il conflitto presente in una ragazza che convive con un Disturbo del Comportamento Alimentare. La protagonista compare sulla scena scissa in due, nei comportamenti opposti ed entrambi disfunzionali tra cui oscilla nel corso della sua vita.

Al Teatro Libero di Palermo, 13 appuntamenti (dal 10 al 28 febbraio 2020) dedicati alle scuole. Alla pièce teatrale seguirà un incontro/dibattito sui Disturbi del Comportamento Alimentare. (clicca sulla foto)
25 marzo 2020

XI Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla “GEMMA” 

In occasione della IX Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla, l’Associazione nazionale ” ilflilolilla ” ha organizzato questo evento al fine di informare, sensibilizzare e promuovere la prevenzione sui Disturbi del Comportamento Alimentare.
Esso si articolerà nella pièce teatrale “GEMMA” di Giada Costa, che narra la sofferenza e la rinascita di una giovane studentessa in bilico tra anoressia e bulimia, due facce dello stesso tormento, ed in un successivo momento inf/formativo (con dibattito) a cura di specialisti e addetti ai lavori di Villa Miralago – Centro per la cura DCA.In occasione della IX Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla, l’Associazione nazionale ” ilflilolilla ” ha organizzato questo evento al fine di informare, sensibilizzare e promuovere la prevenzione sui Disturbi del Comportamento Alimentare.
Ad oggi sono circa tre milioni i malati “con 8500 nuovi casi ogni anno, di cui il 10 per cento riguarda malati maschi. E si muore: nel 2016 l’anoressia ha fatto 3240 vittime, mentre scende l’età dei primi sintomi”
Esso si articolerà nella pièce teatrale “GEMMA” di Giada Costa, che narra la sofferenza e la rinascita di una giovane studentessa in bilico tra anoressia e bulimia, due facce dello stesso tormento, ed in un successivo momento inf/formativo (con dibattito) a cura di specialisti e addetti ai lavori di Villa Miralago – Centro per la cura DCA.

VAI ALL’ARTICOLO

Progetti “ilfilolilla”  per le scuole. “Vivere il corpo”

Continua il nostro progetto per gli studenti, con il Liceo Artistico Angelo Frattini di Varese, per l’anno scolastico 2019 – 2020. Dopo la parte teorica , è iniziata la sessione esperenziale.

Come sempre, è stata preziosa l’attività della dott.ssa Eugenia Dozio (nutrizionista) e della dott.ssa Federica Costanzo (psicologa), entrambe dello staff di Villa Miralago – Centro Per La Cura Dei Disturbi Del Comportamento Alimentare – che, a Cuasso al Monte (VA), accoglie persone che soffrono di anoressia, bulimia, disturbo da alimentazione incontrollata, obesità.

All’interno, le immagini di alcuni lavori realizzati dai ragazzi. VAI ALL’ARTICOLO
Napoli

“Ci incontriamo a Napoli”

ILFILOLILLA a Napoli ha viaggiato sul filo delle emozioni e della tenacia di noi genitori determinati a volerci sostenere e sostenere tutti coloro che combattono la guerra contro i Disturbi del Comportamento Alimentare.
Quello del 23 novembre 2019 è stato un filo che si è allungato e si è esteso dalla Lombardia alla Puglia, alla Campania, alla Sicilia, con l’arrivo di genitori e fondatori dell’associazione, con lo scopo di contribuire a rafforzare le informazioni, la prevenzione, il valore dei percorsi clinici multidisciplinari, la tempestività degli interventi nell’ambito scolastico, sociale, medico, istituzionale, per poter contribuire tutti insieme e con forza a sconfiggere queste malattie, che aprono il baratro alla sofferenza e allo sconforto.
L’evento, gratuito e aperto alla partecipazione di tutti, ha avuto tra i suoi momenti di grande trasporto e condivisione l’intervento della Dott.ssa Nuccia Morselli (psicologa, psicoterapeuta di Ananke – Gela). “I gesti che nutrono” il tema guida dell’intervento nel che, tra i tanti e profondi spunti di riflessione, ha evidenziato quanto le famiglie hanno bisogno di stringersi e nutrirsi di gesti che aiutino a ritrovare speranza e serenità. 
L’evento, gratuito e aperto alla partecipazione di tutti, ha avuto tra i suoi momenti di grande trasporto e condivisione l’intervento della Dott.ssa Nuccia Morselli (psicologa, psicoterapeuta di Ananke – Gela). “I gesti che nutrono” il tema guida dell’intervento nel che, tra i tanti e profondi spunti di riflessione, ha evidenziato quanto le famiglie hanno bisogno di stringersi e nutrirsi di gesti che aiutino a ritrovare speranza e serenità.  

(Vai all’articolo)
 

 

Le vostre testimonianze

(Scrivete a ilfilolilla@gmail.co)

Con il consenso del dott. Filippo Sensi, deputato al Parlamento Italiano, che ringraziamo sentitamente, pubblichiamo il discorso integrale dallo stesso pronunciato alla Camera dei Deputati – nella seduta del 29 gennaio 2020 – sul “Fat Shaming”, cioè l’insieme delle forme di mortificazione che sempre più spesso alcune persone in sovrappeso subiscono anche attraverso il web. Un discorso toccante, forte e dirompente.
(clicca icona in alto)

– Deriso perché ero obeso –
(Filippo Sensi))

Quante volte mi hanno fatta sentire brutta, sbagliata…. Una ragazzina cresciuta facendo i conti con il giudizio di chi non ha mai guardato oltre l’aspetto fisico…. Una ragazzina che aveva tanto da dare, che voleva essere semplicemente accettata… Una ragazzina che ha passato la vita a modificare il proprio corpo per raggiungere il controllo della perfezione….
(clicca icona in alto)

– Siamo persone –
(Elena)

Sei grassa, fai schifo. Nessuno si sedeva vicino a lei, si avvicinavano dicendo sei grassa e puzzi, non ti si può stare vicino. Il suo unico scudo era il silenzio, ma quelle parole di pietra, giorno dopo giorno lasciavano sul suo cuore ferite che mai riuscivano a rimarginarsi. Il suo unico rifugio era il cibo, forse per dimenticare il dolore o forse per andare sempre più a fondo e scomparire….
(clicca icona in alto)

– Le parole sono pietre –
(Cinzia)

Cosa dicono gli addetti ai lavori

I contributi di chi lavora in equipe nei percorsi di cura dei D.C.A.

CIBO E BENESSERE: IL VIAGGIO VERSO L’EQUILIBRIO

“Una delle più grandi fake news della storia della medicina è che le diete ipocaloriche fanno dimagrire. Il cibo è molto più di un rapporto con il numero della bilancia. Oggi siamo schiavi dell’immagine, il cibo diventa l’alibi di problemi più profondi, ma anche una scelta ambientale con riflessi globali, un momento che ha a che fare con l’altro, un momento per circondarci di persone che amiamo e con cui parlare.”… (clicca in alto)
Leonardo Mendolicchio

Psichiatra – Psicoanalista

Leggi tutti i contributi

LABORATORIO DI SCRITTURA NELLA CURA DEI DCA La scrittura è un gesto di conoscenza, non è mai una dichiarazione di sapere, ma un modo di entrare nel sapere, indagandolo con le proprie parole. La scrittura è anche un legame con l’altro di sé, con gli altri e con il mondo, è una tessitura che richiama ogni volta consapevolezza e stupore… (clicca in alto)

 Paola Turroni

Scrittrice e Social Worker

Contattaci

I NOSTRI REFERENTI

Una rete di familiari, diffusa sul territorio, accomunata dall’esperienza personale e che ha condiviso timori paure e speranze.

COME PUOI TROVARCI

NUOVI ACCESSI hit counter

CONTATORE HITS website counter